contattaci:   +39 335 5365762     info@castellodangio.it

SANISAPORIBIO
portiamo sulle vostre tavole
i sapori genuini di un tempo

striscia topbanner

POMPELMO ROSE' GIALLO 1 KG.

Appartenente alla famiglia delle Rutacee e al genere Citrus (come la maggior parte degli agrumi) è il frutto di un albero sempreverde dai piccoli fiori bianchi.

Description

L’origine del pompelmo non è sicura: alcuni vogliono questo frutto proveniente, al pari di tutti gli agrumi, dall’Estremo Oriente e quindi presente nel vecchio mondo prima della scoperta dell’America. Una teoria non suffragata da prove certe, che peraltro mancano anche a un’altra ipotesi, che colloca gli antenati del pompelmo odierno negli arcipelaghi oceanici dei Caraibi o nella penisola della Florida.
La sua diffusione nel Mediterraneo (Israele ne è uno dei massimi produttori mondiali, insieme a Texas e Sudafrica) farebbe propendere per la prima ipotesi, ma i botanici non danno certezze in proposito.

Disinfetta e aiuta la digestione

Certamente, il pompelmo è prezioso come disinfettante  e stimolante dell’apparato digerente per cui se ne consiglia l’uso al termine di un pasto abbondante, anche e soprattutto la sera, sfatando così la teoria che vuole gli agrumi nemici delle ore notturne. In questo, l’agrume giallo è favorito anche dal basso contenuto di zuccheri, che lo fa preferire ad altri “colleghi” quali arance o mandarini.

Proprietà nutrizionali

Ricco di fibre, vitamine A, B, e C e flavonoidi  (potenti antiossidanti che aiutano il fegato e prevengono malattie cardiovascolari e infiammatorie), il pompelmo ha ben presto dimostrato la sua efficacia in alcune diete dimagranti per la sua capacità di ridurre l’assorbimento dei cibi durante il transito intestinale: questo si deve all’azione della fenilalanina, un amminoacido naturale.

Il pompelmo rosa, frutto degli sportivi

La caratteristica principale che differenzia questo ibrido dalla sua variante gialla, è il fatto di contenere meno vitamina C ma più fruttosio: si tratta quindi di un frutto particolarmente adatto per chi pratica esercizio fisico anche intenso e abbisogna quindi di energia subito disponibile. Apprezzabile anche la sua diureticità (nettamente superiore a quella del “cugino” giallo) e, data la sua maggiore dolcezza, il maggiore gradimento da parte dei bambini o da chi non ama il gusto aspro del pompelmo.

Proprietà farmacologiche

Assunto in dosi opportune insieme alla caffeina (per esempio “correggendo” un caffè leggero con un cucchiaino di succo) è un analgesico di buona efficacia e di poche controindicazioni. Più controverso il suo utilizzo come coadiuvante nelle terapie di disintossicazione dalle droghe pesanti: alcuni principi attivi di cui il pompelmo è ricco (bergamottina e naringenina), sarebbero in grado di calmare in parte le crisi d’astinenza, proponendosi come una sorta di blando “metadone” naturale.

nicnatura